Vai ai contenuti
Centro Interuniversitario di Ricerca sulle Culture Alimentari Mediterranee
Lingua:
Italiano
Inglese

THE 2016 CALL FOR ACTION ON THE REVITALIZATION OF THE MEDITERRANEAN DIET

Collegamenti

Piramide Dieta Mediterranea

Piramide Dieta Mediterranea

 

Piramide alimentare italiana

Piramide Alimentare Italiana

 

Scienza dell'alimentazione

Scienza dell'Alimentazione

 

Canale Ciiscam su Youtube

Canale Ciiscam su YouTube

 

Decalogue

Decalogue for a Sustainable Nutrition in the community

Prof. CARLO CANNELLA

Nato a Roma il 21.10.1943
Carlo CannellaProfessore ordinario di Scienza dell'Alimentazione nella Ia Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università "La Sapienza" di Roma ove è Direttore dell'Istituto di Scienza dell'Alimentazione e della Scuola di Specializzazione in Scienza dell'Alimentazione; Presidente del Corso di Laurea delle Professioni Sanitarie Tecniche di "Dietista" nella sede sussidiata dell'Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini. E' socio ordinario della Società Italiana di Biochimica dal 1970 e della Società Italiana di Nutrizione Umana dal 1986; in quest'ultima ha ricoperto la carica di Segretario generale nel triennio 1991-93; dal 1998 è socio onorario della Unione Italiana contro l'Obesità (oggi SIO: Società Italiana dell'Obesità). Dal 1995 è membro dell'Accademia Romana di Scienze Mediche e Biologiche. Dal 1998 fa parte di un gruppo di esperti del MURST per la selezione e la verifica dei progetti di ricerca nel settore Agroalimentare. Nel 2001 viene designato dal MURST nella Commissione di esperti per la selezione dei progetti di ricerca di interesse strategico nel settore delle Agrobiotecnologie.

Attività scientifica:
Si è interessato del metabolismo dello zolfo inorganico e del selenio, degli aminoacidi solforati e delle modificazioni delle proteine alimentari durante i processi di conservazione. Ha condotto ricerche sul rapporto struttura-funzione in proteine ad attività catalitica quali la cisteamina ossigenasi, la glutamico ossalacetico transaminasi e la rodanesi (solfotransferasi mitocondriale); in particolare gli studi su quest'ultimo enzima hanno contribuito a chiarirne il ruolo nel metabolismo degli xenobiotici. In nutrizione umana ha svolto indagini sulle abitudini alimentari e sullo stile di vita di popolazioni di anziani e di impiegati in relazione all'esposizione al rischio di malattie cardiovascolari. Si è interessato di ristorazione collettiva sia ospedaliera che scolastica con particolare attenzione alle problematiche dietetiche e tecnologiche. Di recente si è interessato del consumo di integratori alimentari, di acidi grassi polinsaturi e delle risposte cromatiche nella scelta alimentare come strumento per la comprensione delle relazioni tra preferenza e scelta di un determinato alimento. I risultati di tale attività sono stati oggetto di circa 100 lavori scientifici pubblicati in gran parte su riviste internazionali a cui si aggiungono numerose relazioni e comunicazioni a congressi e simposi. Nel giugno 1999 l'Istituto di Scienza dell'Alimentazione diretto dal prof. Cannella viene designato dalla FAO come Centro d'Eccellenza per la Qualità, la Sicurezza Alimentare e la Nutrizione. Con Decreto del 31.01.2001 del MURST (Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica) viene istituito presso l'Università di Roma "La Sapienza" un Centro di Eccellenza per la ricerca scientifica in "Biologia e Medicina Molecolare" del quale fa parte l'Istituto di Scienza dell'Alimentazione diretto dal prof. Cannella. Il prof. Cannella, in collaborazione con Giovanni Carrada, ha scritto un testo divulgativo "I miti dell'alimentazione" pubblicato dall'Editore Salani (Firenze, 1997) e ristampato nel 1999 dalla TEA (Milano);

- è autore di una monografia "Che cosa mangeremo" nel libro "Riflessioni sul futuro: la vita al 31.12.2019" edito nel 1999 dalla Bayer spa in occasione del centenario della Bayer in Italia.

- è coautore con Aldo Mariani-Costantini e Gianni Tomassi del testo "Fondamenti di Nutrizione Umana" (Il Pensiero Scientifico Editore, Roma, 1999).

CIISCAM © Sapienza, Università di Roma • P.le Aldo Moro, 5 - 00185 Roma • P.I.:02133771002
Realizzato con CMS EZweb, byNEAMEDIA snc